giovedì 25 ottobre 2007

CROCCANTE

Quest'anno la raccolta delle nocciole non è stata piacevole, i cespugli erano invasi dalle zanzare. Per chi si è sacrificato un croccante come ringraziamento.


















Ingredienti:

300 gr di nocciole sgusciate
250 gr di zucchero
50 gr di miele

Tostare per qualche minuto le nocciole nel forno caldo, poi strofinarle per togliere la pellicina che le ricopre. Tagliarle grossolanamente. In una padella antiaderente fare sciogliere lo zucchero ed il miele quando diventa biondo aggiungere le nocciole e mescolare per amalgamare bene il tutto. Togliere dal fuoco e rovesciare in una superficie liscia leggermente unta. (oppure sulla praticissima carta forno). Prima che si raffreddi completamente tagliarlo a pezzi.

mercoledì 17 ottobre 2007

NON.....LA SOLITA VERDURA RIPIENA

BELGA AI PORCINI E SAN DANIELE



















Ingredienti:
6 cespi di indivia belga (circa 220 gr)
2 porcini
6 fette spesse di San Daniele
( o dodici tagliate più fini)
50 gr di ricotta
1 spicchio d'aglio
1 cucchiaio di prezzemolo triato
1 cucchiaio di pane gratuggiato
vini bianco secco
olio, sale e pepe

Pulire i funghi con un panno umido e tagliarli a pezzetti. In un pentolino, scaldare due cucchiai di olio e lo spicchio d'aglio, versare i funghi e cuocerli per 1o'. Levare l'aglio, salare e lasciarli da parte. Lavate l'indivia, togliere da ogni cespo le due foglie esterne più grandi, poi tagliare il rimanente a metà nel senso della lunghezza. Con l'aiuto di uno scavino formare un incavo togliendo la parte più centrale della belga. Allineare le barchette ottenute e salarle. Raccogliere gli scarti ottenuti in un tagliere e pestarli finemente. Cuocerli in un tegame con poco olio per pochi minuti fino a farli appassire. Salare e pepare. Raccogliere in una terrina l'indivia cotta, i funghi, la ricotta, il prezzemolo, il pane grattuggiato e amalgamare bene. Regolare di sale. Dividere il miscuglio in sei parti e inserire ogni porzione fra 2 cespi di indivia, usando le foglie grandi messe da parte per c
oprire le fessure laterali. Compattare bene e avvolgere attorno il prosciutto crudo. Preparare una teglia da forno con poco olio, sistemare i cespi d'indivia, aggiungere mezzo bicchiere di vino bianco e ricoprire con un foglio d'alluminio. Cuocere per 15', poi togliere l'alluminio e cuocere per altri 20' per ridurre il sugo e rosolarli bene. (si può togliere la ricotta aumentado la dose di pane grattuggiato e legando gli ingredienti con un albume).



Per concludere un biscottino per il tè.


















BISCOTTI ALL'ARANCIA

Ingredienti:
300 gr di farina
2 cucchiaini di lievito
180 gr di zucchero
80 gr di burro fuso
2 uova, sale
50 gr di scorze di arancia candita
aroma arancia

Setacciare la farina con il lievito, fare la fontana e mettere al centro lo zucchero, il burro fuso, le uova e l'aroma. Impastare bene. I
nfarinare leggermente le scorze candite e unirle all'impasto. Stendere la pasta a 5 mm di spessore ritagliare dei biscotti e cuocerli in forno caldo a 180° per 13/15 minuti, fino a doratura.


BISCOTTI AL CIOCCOLATO

Ingredienti:
200 gr di farina
100 gr di fecola
120 gr di zucchero
1 uovo, sale
1 cucchiaio di cacao amaro
80 gr di burro morbido
2 cucchiaidi lievito
vanillina
5 cucchiai di latte

Mescolare farina, fecola, cacao, zucchero, lievito e vanillina e fare la fontana sulla spianatoia. Mettere al centro l'uovo, il burro morbido a pezzi, sale ed il latte. Impastare bene tutti gli ingredienti, fare un panetto e metterlo in frigo per almeno mezz'ora. Poi, stendere la pasta allo spessore di 5 mm ricavare dei biscotti con una rotella per dolci buca
rli con una forchetta e cuocerli in forno caldo a 180° per 10/12 minuti.

martedì 2 ottobre 2007

Dedicato alla mia bimba.

Per la mia bimba che studia lontano da casa, delle ricettine facili facili e di sicura riuscita, un modo per rendere più dolce lo studio. Perfette per la colazione o la merenda.





















TORTA CAFFE' E GOCCIE DI CIOCCOLATO (foto)

Ingredienti:
3 uova
140 gr di zucchero
200 gr di robbiola
100 gr di farina 00
100 gr di semolino (semola di grano duro)
vanillina, sale
mezza tazzina di caffè forte
mezzo cucchiaino di caffè macinato (facoltativo)
3 cucchiai di goccie di cioccolato
1 bustina di lievito

Sbattere in una terrina le uova con lo zucchero, la vanillina ed il sale. Unire la robbiola e amalgamare bene. Mescolare a parte le due farine con il lievito e la polvere di caffè ed aggiungerle all'impasto alternandole al caffè liquido. Mescolare bene ed unire due cucchiai di goccie di cioccolato. Versare in una tortiera (unta e infarinata) livellare bene e spargere sopra le goccie rimaste. Cuocere a 180° per 30'.
(Per ottenere un caffè forte mescolate 4/5 cucchiaini di caffè solubile con due cucchiai di acqua calda)


DOLCE ALLE NOCCIOLE

Ingredienti:
5 uova
170 gr di zucchero
1/2 bustina di lievito
125 gr di semolino
250 gr di nocciole
sale e rhum (facoltativo)

Pestare finemente le nocciole. Montare molto bene le uova con lo zucchero e il sale finchè il composto sarà bello spumoso. Aggiungere, sempre mescolando, il semolino, il lievito le nocciole e il rhum.
Versare nello stampo e cuocere a 180° per circa 25/30'. A piacere decorare con panna, o zucchero a velo. E' buonissimo ricoperto di cioccolato fuso sopra.


FIOR D'ANANAS

Ingredienti:
1 scatola di ananas sciroppato (a fette)
120 gr di burro morbido
100 gr di zucchero
150 gr di farina 00
1 uovo
1/2 bustina di lievito
1/2 bicchiere di latte (o lo sciroppo dell'ananas)

Montare il burro con lo zucchero, aggiungere l'uovo (ricorda!!!! di salare sempre le uova anche se non specificato) e mescolando continuamente, unire la farina alternata al latte fino ad ottenere un composto di media consistenza. Inburrare la tortiera cospargerla di zucchero mettere le fatte di ananas e sopra queste distribuire il composto. Infornare. (dose piccola per un tortiera di 22cm).


CROSTATA DI MANDORLE

Ingredienti
pasta frolla
2 uova
2 cucchiai di farina
80 gr di zucchero
30 gr di burro fuso
250 gr di mandorle spellate
aroma a piacere
zucchero a velo

Stendere la pasta frolla nella tortiera, bucarla con i rebbi di una forchetta. Macinate finemente 200 gr di mandorle. Montate un tuorlo ed un uovo intero con lo zucchero, unite l'aroma e adagio la farina e le mandorle. Montate l'albume rimasto ed aggiungerlo all'impasto poi distribuire il composto sopra la pasta frolla. Spargere sopra le mandorle intere e cuocere a 180° per circa 30', finchè il dolce si dorerà in superficie. Spolverare di zucchero a velo e servire.
Per la pasta frolla: 200 gr di farina, (oppure 160 di farina e 40 gr di maizena), 100 gr di zucchero, 80 gr di burro, 1 uovo, sale, aroma. Impastare tutti gli ingredienti e mettere in frigo per almeno mezz'ora.