lunedì 24 novembre 2008

BISCOTTI AL SESAMO E MIELE

Ingredienti:
200 gr di farina 0
80 gr di burro morbido
40 gr di semi di sesamo
1 uovo, sale
40 gr di zucchero
50 gr di miele
1 cucchiaino di lievito
per decorare:
semi di sesamo
albume

Scaldare una padella antiaderente e tostare i semi di sesamo. Fare la fontana con la farina poi mettere al centro tutti gli altri ingredienti (lasciando i semi per la decorazione), e impastare tutto assieme. Mettere in frigo a raffreddare per almeno un'ora.
Stendere l'impasto con il matarello, ricavare la forma desiderata (nella foto sono a destra), inumidirli con un po' di albume e cospargerli con alcuni semi, infine cuocerli infornando a 175° per 10 minuti. Sfornare e raffreddare.

lunedì 17 novembre 2008

SFORMATINO DI ZUCCA CON CREMA DI MONTASIO STRAVECCHIO E CANNOLI

Riprese le cene con gli amici, dopo tanti reclami e proteste ecco il primo appuntamento autunnale (doveva essere fatto in ottobre...) Questo il menù:

Antipasti:
Tarlette ai porri ed ai funghi con trota di San Daniele e salmone affumicato
Sformatini di zucca con crema di Montasio stravecchio e cannoli
Primo:
Corzetti liguri in salsa di noci
Secondi:
Medaglioni di filetto con Crosta al Parmiggiano e purè di patate
Lonza con nocciole e scalogni
Dolce:
Bavarese alla frutta caramellata con cannoli alla crema di marroni
e salsa di cioccolato nocciolato.

La ricetta che segue è del secondo antipasto.


Ingredienti x 12:
5oo gr di zucca cotta al forno
2oo gr di ricotta
5 uova, sale e pepe
3 cucchiai di farina
olio e pane grattuggiato per gli stampini
Se la zucca è troppo acquosa, farla asciugare mettendola in un tegame a cuocere per pochi minuti, poi versarla in una terrina ed unire la ricotta, 4 tuorli (mettere da parte gli albumi), 1 uovo intero, il sale, il pepe e la farina. Amalgamare bene tutti gli ingredienti. Montare gli albumi messi da parte con un po' di sale ed unirli all'impasto precedente. Oliare e cospargere con il pane gattuggiato 12 coppette monoporzione quindi distriburvi il composto alla zucca. Preparare una teglia con acqua calda, mettere gli sformatini e cuocerli in forno a 180° per 40 minuti.

Ingredienti per la salsa al Montasio:
200 gr di brodo vegetale
3 cucchiai di fecola
200 gr di formaggio Montasio di 2 anni
150 gr di besciamella
Grattuggiare il formaggio. Stemperare la fecola con qualche cucchiaiata di brodo. Scaldare il brodo e unirvi la fecola ed il formaggio grattuggiato, poi mixare il composto. Unire la besciamella amalgamare bene e dopo aver regolato di sale e pepe lasciare in attesa.

martedì 11 novembre 2008

99° COMPLEANNO DI NONNA....FROLLA CON SUFFLE' DI MELE

PASTA FROLLA CON SUFFLE' DI MELE
Pasta frolla, ingredienti:300 gr di farina100 gr di zucchero160 gr di burro1 uovo1 tuorlosalearoma vaniglia1/2 cucchiaino di lievitoImpastare tutti gli ingredienti e mettere in frigo per 1/2 ora
Farcitura, ingredienti;mele,
succo di limonerum100 gr di zucchero6 uova, sale80 gr di farina60 gr di mandorlemezza bustina di lievitozucchero a velo
Sbucciate la quantità di frutti necessaria x ottenere mezzo kg di mele tagliate a pezzetti, poi bagnatele con il succo di mezzo limone e due cucchiai di rum. Lasciare da parte. Scaldare il forno a 180°. Macinare finemente le mandorle, poi unirle alla farina ed al lievito. Sgusciare le uova e separare i tuorli dagli albumi. Montare gli albumi con un po' di sale a meve ferma, incorporando lo zucchero poco alla volta. Lavorare i tuorli delle uova con la frusta aggiungendo due cucchiai di acqua tiepida, quando sono gonfi aggiungere il miscuglio di farina. Infine unire gli albumi montati a neve.Stendere la frolla con un mattarello in modo tale che la pasta sia anche alta nei bordi 3 cm. Distendere tre cucchiaiate di farcitura sul fondo di frolla. Al rimanente impasto unire le mele e rovesciarlo nella tortiera. Livellare ed infornare per 50 minuti. Trascorso il tempo di cottura sfornarla, lasciarla raffreddare e spolverizzarla con lo zucchero a velo.


domenica 9 novembre 2008

IL FRICO DEL NONNO

E' il Frico preferito dal mio papi, avevo 12 anni quando ho imparato a farlo. Una sera, di tanti anni fa, mentre si preparava per cucinarlo mi chiamò e mi disse "Vieni a vedere come si fa, lo faceva il nonno . Questo è il frico che mi piace di più." Così mentre mia madre ci guardava con faccia disgustata, mio padre mi insegnò i passaggi principali. E anche per me il FRICO CON LE UOVA rimane il più buono, il più gusto .....e il meno "pesante".

Ingredienti x 2:
300 gr di Montasio misto di 4 e 6 mesi
2 uova grandi (o 3 piccole)
sale e pepe
Grattuggiare il formaggio, o tagliarlo a filetti, poi metterlo in una padella antiaderente e farlo sciogliere completamente. Rompere le uova e unirle al formaggio. Salare e pepare e mescolando continuamente far rassodare le uova amalgamando il composto. Servire caldo.

giovedì 6 novembre 2008

TARTUFI



TARTUFI ALLE CASTAGNE
Ingredienti:
120 gr di burro morbido
80 gr di zucchero a velo
1 cucchiaio di nocino
mezzo vasetto di crema di castagne
150 gr di castagne lessate
50 gr di granella di nocciole
altra granella per decorare
Montare il burro con lo zucchero. Pestare le castagne con la forchetta poi unirle con tutti gli altri ingredienti al burro montato. Amalgamare bene, mettere in frigo a rassodare, formare le palline e rotolarle nella granella di nocciole. Mettere nei pirottini e di nuovo in frigo per qualche ora prima di servirle.


TARTUFI DI RICOTTA
Ingredienti:
250 gr di ricotta
40 gr di biscotti secchi
(perfette le rimanenze di biscotti misti)
4 cucchiai di cacao amaro
80 gr di zucchero
1 caffè ristretto
rhum (facoltativo)
Macinare finemente i biscotti, poi mescolare tutti gli ingredienti usando metà dose di cacao. Mettere in frigo a rassodare poi formare delle palline e rotolarle nel cacao rimasto. Mettere nei pirottini......ecc. Buonissimi anche arrotolati nei pinoli tostati e spezzettati.


TARTUFI AL SESAMO
Ingredienti:
250 gr di cioccolato
100 gr di zucchero
50 gr di burro
150 gr di farina di mandorle
1 cucchiaio di semi di sesamo
50 gr di biscotti macinati
70 gr di riso soffiato caramellato
altri semi di sesamo per guarnire
Sciogliere assieme il cioccolato, lo zucchero ed il burro; poi aggiungere la farina di mandorle (cioè mandorle macinate finemente), il cucchiaio di semi di sesamo, i biscotti macinati ed il riso soffiato caramellato (o sabbiato). Mescolare bene, rassodare in frigo, formare delle palline e rotolarle nei semi di sesamo....ecc.


TARTUFI SPEZIATI ALLE NOCI

Ingredienti:
300 gr di ganache al ginepro
150 gr di gherigli di noci
40 gr di biscotti secchi
granella di noci per decorare
Come sempre: amalgamare tutti gli ingredienti, mettere in frigo a rassodare, formare delle palline ed arrotolarle nella granella......ecc.

sabato 1 novembre 2008

UNA SUPERTORTA PER....UN'UOMO ECCEZZIONALE.

Una torta speciale per il 74° compleanno del mio "super PAPI", morbidissima, fresca e con un tocco di cioccolato speziato. (lo so è decorata malissimo, la scritta è scentrata ......insomma poteva essere meglio, ma è buona).

PASTA BISCOTTO, ingredienti:
3 uova
1 albume
110 gr di zucchero
90 gr di farina
30 gr di farina di mandorle
sale, aroma vaniglia
Montare molto bene le tre uova con l'albume, lo zucchero, l'aroma ed il sale. Mescolare assieme le due farina ed unirle dolcemente alle uova montate. Preparare una placca da forno con un foglio di cartaforno imburrato, versare l'impasto, livellarlo bene e cuocerlo a 180° per 10/12 minuti.

CREMA ALLA VANIGLIA, ingredienti:
0,5 litro di latte
1 baccello di vaniglia
2 tuorli
1 uova
120 gr di zucchero
50 gr di farina
sale
250 gr di panna fresca
goccie di cioccolato
Scaldare il latte con il baccello di vaniglia tagliato verticalmente. Montare i tuorli con le uova, il sale e lo zucchero poi incorporare il latte filtrato. Mettere sul fuoco e far bollire per cinque minuti, sempre mescolando. Raffreddare. Montare la panna ed unirla alla crema fredda.

GANACHE AL GINEPRO, ingredienti:
250 gr di panna fresca
1 cucchiaio di bacche di ginepro
50 gr di zucchero
250 gr di cioccolato fondente
Riscaldare la panna con le bacche di ginepro schiacciate e lo zucchero poi lasciare riposare per due ore (per un aroma più intenso macinare finemente un cucchiaino di bacche con lo zucchero). Sciogliere il cioccolato al microonde e unire la panna riscaldata. Raffreddare e mettere in frigorifero. Montare con le fruste.

Montaggio del dolce: dividere in due metà la pasta biscotto poi distendera ed inumidirla, versare due terzi di crema alla vaniglia, cospargerla con le goccie al cioccolato e coprire tutto con l'altra metà della pasta. Terminare con la crema rimasta. Mettere in frigo a stabilizzare. Quando è ben fredda guarnire i bordi e decorare a piacere con la ganache al cioccolato e ginepro. Rimettere in frigo per almeno un'ora. (nella foto la torta ha dosi doppie)