martedì 16 febbraio 2010

FRITOLE


Oggi è l'ultimo giorno di carnevale, e considerato che da domani tutta la famiglia è a dieta (visto che si sono lamentati di essere ingrassati troppo durante l'inverno) ci concediamo un "fritto".
Questa è la ricetta delle "FRITOLE DELLA SUOCERA", come lei non le fa messuno, sono le più buone.



















Ingredienti:
5 uova, sale
10 cucchiai di zucchero
1/2 bicchiere di latte
3 cucchiai di olio
2 mele renette
1 bustina di lievito
1 arancia
1 limone
rhum
500 gr di farina (addondanti)
100/150 gr di uvetta
vino bianco
olio di arachidi
zucchero

Mettere l'uvetta in ammollo nel vino bianco per 15 minuti poi scolarla bene ed asciugarla. Rompere le uova e raccoglierle in una capiente terrina, aggiungere lo zucchero, il sale, la buccia dell'arancia e del limone grattuggiata, il succo di mezza arancia, il rhum, l'olio e sbattere con una forchetta. Unire piano piano la farina , sbucciare le due mele e grattuggiarle unendo la polpa all'impasto di uova, poi aggiungere l'uvetta precedentemente infarinata con due cucchiai di farina ed infine il lievito mescolato con ancora un po' di farina. Amalgamare bene. Scaldare dell'olio
e cuocere le frittelle ottenute versando l'impasto a cucchiaiate, senza eccedere nella quantità per non raffreddare l'olio. A cottura ultimata lasciarle asciugare nella carta per fritti e cospargerle di zucchero.

1 commento:

Federica ha detto...

mmm..deliziose davvero!baci!