lunedì 26 marzo 2012

GNOCCHETTI AL "GRISOL"



Ingredienti
per i gnocchetti:
300  gr di ricotta
150  gr di farina
grana grattugiato
2 uova medie
noce moscata
sale
per condire:
grisol (silene vulgaris)
poca cipolla
olio d'oliva
latte
sale e pepe
grana

In una terrina riunire la ricotta (non deve essere tanto umida), la farina, le uova, una generosa presa di sale, tre cucchiai di grana grattugiato, ed una buona grattata di noce moscata. Impastare con l'aiuto di un cucchiaio tutti gli ingredienti poi rovesciare l'impasto nella spianatoia infarinata e lavorarlo per 5 minuti aggiungendo se necessario ancora un po' di farina. Ottenere dei lunghi cilindri e tagliarli a pezzetti per ricavarne gli gnocchi. Mettere in una padella alcuni cucchiai di olio d'oliva e fate appassire due cucchiaiate di cipolla tritata, aggiungere il grisol precedentemente mondato e lavato e cuocerlo per pochi minuti. Versarvi un bicchiere di latte e portare a cottura. Salare e pepare. Lessare i gnocchetti in acqua salata (con l'aggiunta di due cucchiai di olio), scolarli quando salgono in superficie e metterli nella padella del condimento. Far insaporire la pietanza ed impiattare, spolverizzare di grana grattuggiato e servire.

mercoledì 21 marzo 2012

GIRELLE ALLA NUTELLA


Questa ricetta è tratta da "Dolci in casa" un vecchio mensile di dolci che trovavo in edicola anni fa (questi biscotti dovrebbero essere del 2002).




Ingredienti:
500  gr di farina 00
300  gr di burro
200  gr di zucchero
3  tuorli
1  uovo piccolo
sale
aroma vaniglia
Nutella 

In una terrina lavorare i tuorli, l'uovo intero una presina di sale, l'aroma alla vaniglia e lo zucchero. Unire il burro ammorbidito e la farina e impastare velocemente fino a rendere omogeneo l'impasto. Avvolgerlo nella pellicola e mettere in frigo per mezz'ora.  Riprendere la pasta e stenderla con il mattarello ad un'altezza di 4 mm. e ottenendo dei rettangoli larghi 10/12 cm. Spalmare un leggero strato di Nutella o altra crema simile, poi arrotolare il lato lungo e formare dei cannoncini.  Avvolgere i rotoli così ottenuti nella pellicola e rimettere in frigorifero ad indurire. Quando sono pronti affettarli ottenendo dei dischetti di circa 8 mm che andranno stesi in una teglia e cotti in forno a 190° per 10 minuti circa.

sabato 17 marzo 2012

CAPESANTE AI FUNGHI



Ingredienti
20 capesante pulite
pangrattato
60 gr di champignon
2 foglie di sedano
1 spicchio d'aglio
olio d'oliva
sale e pepe
burro

Cuocere i funghi per pochi minuti in una padella con lo spicchio d'aglio, due cucchiai di olio e due cucchiai di acqua. Toglierli dal fuoco, eliminare l'aglio e  lasciando da parte il sughetto rimasto mettere i funghi in un tagliere e tritarli. In una terrina  versare due cucchiai di pane grattuggiato, i funghi tritati, il sugo di cottura dei funghi, le foglie di sedano tritate finemente, sale e pepe e mescolare bene. Mettere le capesante, ben pulite e lavate, nelle conchiglie, salarle leggermente poi sbricciolare sopra un po' di composto ai funghi, coprire con un pezzetto di burro e infornare per 10/15 minuti. Gratinarle e servirle.

mercoledì 7 marzo 2012

TORTA DI COMPLEANNO




Ingredienti:
700  gr di latte
150  gr di zucchero
100  gr di farina
3 tuorli
3 fogli di gelatina
vaniglia
1 arancia non trattata

500 gr di panna montata
Pasta sfoglia
Pan di Spagna
bagna all'arancio


Per la crema: riscaldare il latte con la bacca di vaniglia, montare leggermente i tuorli con lo zucchero (meno un cucchiaio) poi incorporare la farina, il latte e la parte gialla della buccia dell'arancia macinata nel mixer con il cucchiaio di zucchero tenuto da parte. Mescolare e mettere sul fuoco ad addensare. Intanto in un recipiente mettere a bagno i fogli di colla, in acqua fredda. Quando la crema sarà cotta allontanarla dal fuoco e lasciarla riposare  un po', quindi incorporarvi la colla, un foglio alla volta mescolando per scioglierlo bene. Far raffreddare e aggiungere 300 gr di panna montata. Su un disco di pasta sfoglia (diametro 30 cm.) stendere questa crema, coprire con uno strato di Pan di Spagna inumidito con la bagna all'arancio e ricoprire il tutto con panna montata leggermente zuccherata. Guarnire a piacere e servire.

venerdì 2 marzo 2012

ANTIPASTO DI SGOMBRO



Ingredienti:
3  sgombri 
(oppure 6 filetti pronti)
1  finocchio 
2  cucchiai di capperi
100  gr di cipolline sott'aceto
100  gr di olive nere
olio extravergine
aceto
1 limone
sale e pepe
origano
prezzemolo  
2 foglie di menta

Pulire bene gli sgombri e sfilettarli. Dopo averli unti con un po' di olio d'oliva, cuocerli alla piastra per una decina di minuti per parte, salarli e lasciarli raffreddare.  Intanto mondare e lavare il finocchio, tagliarlo a metà e affettarlo finemente. Raccoglierlo in una terrina e condirlo con sale e pepe e un po' d'olio extravergine e un giro di aceto di vino, poi coprirlo con pellicola e lasciarlo almeno due ore in frigo. Riprendere i filetti di pesce che nel frattempo si saranno raffreddati, tagliarli in pezzi di 2/3 cm e mettendoli in un altro recipiente, condite anche questi, unendo:  i capperi, le cipolline sott'aceto, le olive denocciolate, una presa di origano, il prezzemolo e la menta tritati fini, sale e pepe e un giro d'olio extravergine. Mescolare, coprire anche questa terrina con pellicola e mettere in frigo. Trascorse almeno due ore,  riunire in un solo recipiente le due preparazioni, aggiungere ancora un goccio di olio (che sarà stato assordito dallo sgombro) e il succo di mezzo limone. Mescolare e servire.