sabato 2 marzo 2013

PASTA AL SALMONE IN GIALLO



Ingredienti:
2  piccoli filetti di salmone
(400 gr circa)
1  bustina di zafferano
panna fresca
olio d'oliva
maggiorana o prezzemolo
sale e pepe 
280 gr di pasta corta

Mettere sul fuoco una pentola d'acqua,  quando bollirà, salarla e buttare la pasta.  Mentre si cuocerà, prepariamo il sugo.  Lavare sotto l'acqua corrente i filetti di pesce poi togliere la pelle  e tagliare un pezzo di polpa nella  parte posteriore, ad entrambi.  Mettere sul fuoco una padella con un buon olio d'oliva, tritare con il coltello le parti di salmone della coda e aggiungerle all'olio,  rosolare per 3 o 4 minuti schiacciando il salmone con una forchetta per "spappolarlo"  bene.  Tagliare la polpa del salmone rimasta a cubetti e metterli in padella, incoperchiare e continuare la cottura per 5 minuti.  Diluire lo zafferano con 4 cucchiai di panna fresca. Togliere le foglioline a due rametti di maggiorana (oppure tritare poche foglie di prezzemolo). Riprendere il sugo ed amalgamarvi la panna con lo zafferano, l'erba aromatica, una presa di sale e una generosa grattuggiata di pepe,  alcuni cucchiai di acqua di cottura della pasta e far cuocere per altri 5 minuti.  Scolare la pasta, aggiungerla al condimento e spadellarla sulla fiamma per un minuto prima di servire.



Nessun commento: