venerdì 17 maggio 2013

GNOCCHETTI ALLA RUCOLA CON SUGO DELICATO



Ingredienti per i gnocchetti:
400  gr di ricotta
120  gr di farina
60 gr di rucola
30  gr di grana
1  uovo
2 tuorli
sale e pepe

Per condire:
70  gr di  prosciutto crudo
200  gr di  vitello
vino bianco 
olio d'oliva
sale

Preparare il sugo:  rosolare in olio d'oliva il prosciutto tritato fine e la carne di vitello macinata, sfumarla con mezzo bicchiere di vino bianco, e cuocerla adagio con il coperchio per un quarto d'ora, Alla fine salare. Preparare i gnocchi: tritare finemente la rucola poi raccoglierla in una ciotola con  la ricotta, la farina,  il grana, l'uovo ed i tuorli, il sale necessario ed una generosa grattuggiata di pepe.  Mescolare  tutti gli ingredienti quindi rovesciare  l'impasto  nella spianatoia e lavorarlo per 5 minuti.  Suddividere la pasta in parti più piccole, arrotolarle con le mani sul piano di lavoro per ottenere dei cordoncini  e da questi tagliare i gnocchetti  Lassarli in acqua salata, un po' alla volta  per pochi minuti e a mano a mano che saliranno in superficie, scolarli e metterli nella padella con il sugo. A cottura ultimata mescolarli bene con il condimento e servire.

domenica 12 maggio 2013

CUORE ALLE FRAGOLE


Dedicato a tutte le mamme un dolcissimo cuore di fragole.


Per la pasta da choux:
80  gr di farina
60  gr di burro
3 uova, sale
mezza bacca di vaniglia
granella di zucchero
granella di nocciole

Accendere il fuoco a 180°.  In una casseruola versare 1 dl di acqua e portare a bollore assieme al burro tagliato a pezzi, la bacca di vaniglia e un pizzico di sale fino. Allontanare dal fuoco, togliere la vaniglia e versare tutta in una volta la farina, poi rimettere sul fornello e sempre mescolando continuare la cottura fino a quando il composto si staccherà dalle pareti e dal fondo della pentola e farà un rumore come se friggesse (sfrigola).  A questo punto toglierlo dal  fuoco, versarlo in una terrina e attendere una decina di minuti che l'impasto si raffreddi un po' . Incorporare le uova uno alla volta e amalgamarle bene. Disegnare in un foglio di cartaforno 6 cuori, girare il foglio e con l'aiuto di una sacca spremere la pasta da bignè sopra le 6 forme. Cospargerle con la granella di zucchero e di nocciole poi infornare per 20'.

Per la salsa al marsala:
300  dl di latte
3 tuorli
80 gr di zucchero
30  gr di marsala

Far scaldare il latte. Mettere in una ciotola i tuorli con lo zucchero e lavorarli con la frusta fino a rendere il composto bello spumoso, incorporare il latte caldo ed il marsala, rimettere sul fuoco e cuocere a bagnomaria e far addensare, facendo attenzione che non arrivi all'ebolizione. Allontanare dal fuoco e far raffreddare.

Ingredienti:
400  gr di panna fresca
60 gr di zucchero a velo
fragole
40 gr di zucchero 
100 gr di vino bianco

Mettere la panna nel freezer per mezz'ora poi montarla e dolcificarla con lo zucchero a velo.
Versare il vino bianco in una terrina,  riempirla d'acqua e lavare le fragole. Raccoglierle in un colino e sgocciolarle bene.

Preparazione:
Tagliare a metà in orizzontale i cuori di pasta choux,  farcirli con la panna montata e le fragole, richiuderli e impiattarli sopra la crema al marsala. Guarnire e servire.



mercoledì 8 maggio 2013

IMPEPATA DI COZZE



Ingredienti;
2  kg di cozze fresche
60  gr di olio d'oliva
2  spicchi di aglio
0,8  dl di vino bianco
un peperoncino
sale e pepe
un ciuffo di prezzemolo
5 fili di erba cipollina
2 foglie di basilico

Raschiare bene le cozze e togliere tutte barbe attaccate alle conchiglie,  poi lavarle bene nell'acqua fresca e infine raccoglierle in un colapasta a sgocciolare.  In un largo tegame scaldare l'olio d'oliva con i due spicchi di aglio tritati finemente (se l'aglio non vi piace,  lasciarlo intero e toglietelo dopo aver aromatizzato l'olio). Versarvi le cozze,  incoperchiare e cuocere a fiamma alta per 5 minuti muovendo spesso la padella. Togliere il coperchio, versare il vino bianco, il peperoncino pestato  e continuare  la cottura per altri 10 minuti mescolando ogni tanto. Trascorso questo tempo togliere le cozze dal tegame e cuocere pochi minuti il sugo fino a ridurlo della metà, rimettere le cozze, il sale necessario, una generosa spolverata di pepe e le erbe aromatiche tritate tutte assieme,  mescolare per  amalgamare i sapori e servire.

mercoledì 1 maggio 2013

TORTA DELLA REGINA



Ingredienti per la pasta:
400  gr di farina 00
150  gr di burro morbido
100  gr di ricotta
180  gr di zucchero
mezza bustina di lievito
2  uova, sale
aroma vaniglia

Impastare assieme tutti gli ingredienti poi fare una palla e metterla in frigorifero a raffreddare.

Ingredienti per il ripieno:
150  gr di fichi secchi
80  gr di uvetta
40  gr di arancio candito
200  gr di mandorle
80 gr di zucchero
90 gr di albume

Mettere i fichi secchi a macerare per un quarto d'ora in una ciotola di  acqua,  invece  l'uvetta  farla rinvenire nel vino bianco (oppure acqua con un pochino di rum).  Sgocciolare i fichi e tagliarli a piccoli pezzettini,  sgocciolare anche l'uvetta e asciugarla in un panno pulito. Mettere nel mixer le mandorle con lo zucchero e tritarle grossolanamente, poi raccoglierle in un contenitore e unirvi i fichi, l'uvetta e i canditi. Mettere in una ciotolina l'albume e sbatterlo leggermente con una forchetta poi unirlo alla frutta e mescolare bene per amalgamare l'impasto.

 Composizione della torta
Prendere la pasta dal frigo e dividerla in due parti, una di 400 gr  e una più grande.  Stendere quest'ultima ad uno spessore di un cm e ricoprire uno stampo per crostata del diametro di  28 cm  formando anche un bordo laterale di 2 cm. Stendere il ripieno su tutta la base. Togliere dalla pasta rimanente un piccolo pezzo per fare delle decorazioni poi ottenere un disco del diametro della tortiera e  metterlo su tutta la superfice del dolce,  facendolo aderire al bordo della circonferenza.  Praticare delle incisioni a piacere e applicare delle decorazioni fatte con l'impasto rimasto.  Cuocere in forno caldo per circa mezz'ora, cioè fino a quando la superfice sarà dorata.