mercoledì 22 marzo 2017

TORTA ALLE MANDORLE

DOLCE CON MANDORLE E CIOCCOLATO BIANCO


Per gli intolleranti al glutine una torta semplice e gustosa con un delicato gusto di mandorle. 


Ingredienti:
4 uova
160  gr di zucchero
50  gr di burro fuso
180  gr di farina di mandorle
2 cucchiai colmi di fecola di patate
160  gr di cioccolato bianco
sale
mezza bustina di lievito
aroma alla vaniglia o mandorla

  • Tritare finemente il cioccolato bianco (grattugiandolo o tritandolo con il mixer) poi mescolarlo alla farina di mandorle, alla fecola ed al lievito.
  • Rompere le uova in una ciotola, aggiungere lo zucchero, poco aroma alla mandorla(oppure alla vaniglia) ed un pizzico di sale e montare il tutto.  La massa deve più che raddoppiare.
  • Unire con l'aiuto di una spatola gli ingredienti solidi mescolati precedentemente e per ultimo il burro fuso.
  • Imburrare uno stampo di 22 cm di diametro, spolverizzarlo con della fecola o con crackers sbricciolati (naturalmente usare quelli prodotti senza glutine) e versare dentro l'impasto.
  • Cuocere a 180° per 40/45' come sempre la prova dello stecchino attesterà l'avvenuta cottura. Togliere dal forno e lasciarlo raffreddare prima di sformarlo.
  • Servire spolverizzato di zucchero a velo.


domenica 19 marzo 2017

SPEZZATINO DI CERVO




Ingredienti per la marinatura:
2  kg di polpa di cervo
1  carota
2  cipolle
1  gambo di sedano
gambi di prezzemolo
foglie di alloro
chiodi di garofano
bacche di ginepro
timo fresco
1  lt di vino rosso
  • Tagliare la polpa a piccoli pezzi e raccoglierli in una grande ciotola assieme a tutte le verdure tagliate a pezzi.
  • Aggiungere  tre foglie di alloro spezzate, 5/6 chiodi di garofano, poche bacche di ginepro, qualche rametto di timo  ed il vino rosso.
  • Mescolare tutto assieme e lasciare marinare per 24 ore coperto con pellicola.
  • (Io avevo un quarto anteriore ed un quarto posteriore, dopo averli disossati ho ottenuto 2 kg abbondanti di carne. E' una carne ben soda e molto magra, non aveva un odore esagerato di "selvatico" ma un sentore leggermente speziato. Per questo motivo non ho aggiunto altre spezie in cottura ma ho usato il liquido della marinatura).


Ingredienti per la cottura:
olio d'oliva
rosmarino
salvia
erba cipollina
timo
prezzemolo
1  piccola carota
1  cipolla 
vino rosso della marinatura
sale e pepe
fecola di patate

  • Preparare un mazzetto aromatico con tutte le erbe (rosmarino, salvia, erba cipollina, timo e prezzemolo) poi scaldare sul fuoco una casseruola con un bicchiere di olio d'oliva e rosolare i pezzi di carne.
  • Quando comincerà a rilasciare la marinatura aggiungere il mazzetto guarnito e carota e cipolla tritati finemente poi abbassare la fiamma. Mettere il coperchio e far sobbollire per una decina di minuti.
  • Aggiungere due bicchieri del liquido della marinatura filtrato e dopo un'ora salare e pepare il cervo. Continuare la cottura lentamente aggiungendo acqua calda o brodo quando la carne si asciuga troppo. Saranno necessarie almeno due ore.
  • Quando sarà pronta addensare il liquido di cottura con due cucchiaini di fecola. Lasciarla sul fuoco ancora 10' per rendere cremoso il sugo poi servire.



domenica 12 marzo 2017

CROSTATA CON CREMA

CROSTATA CON CREMA AI PISTACCHI 
       E STREUSEL ALLE NOCCIOLE


Ingredienti per la frolla:
200  gr di farina 00
90  gr di burro
80  gr di zucchero
1  uovo,  sale
aroma vaniglia
  • Impastare la farina ed il burro, aggiungere lo zucchero, l'uovo, un pizzico di sale e l'aroma alla vaniglia. 
  • Fare un panetto e metterlo in frigo per un'ora ben coperto con pellicola.

Ingredienti per lo streusel alle nocciole:
100  gr di farina
50  gr di zuccchero di canna
30 gr di nocciole macinate finemente
70  gr di burro
cannella 
  • Impastare velocemente tutti gli ingredienti e metterli in frigo a riposare ben coperti con pellicola. 

   
Per preparare il fondo della crostata:  
    1  albume
                                     pistacchi interi                               
    

  • Riprendere la pasta frolla e stenderla a 0.5 cm di altezza,  con parte di essa ricoprire solo il fondo di un stampo per crostata di cm 20x26
  • Inumidire leggermente il bordo con un po' di albume e con l'impasto di streusel alle nocciole delimitare il perimetro, facendo cadere l'impasto a briciole una accanto all'altra lungo tutto il margine.
  • Adagiare un pezzo di cartaforno nella parte centrale e ricoprirlo con dei fagioli secchi poi infornare a 180° per 20/25'
  • Quando sarà tiepida togliere la carta ed i fagioli
  • Con la pasta frolla rimasta ricavare dei piccoli biscottini di 3 cm di diametro, sbriciolarvi sopra un pochino di streusel, ed inserivie dei pistacchi poi cuocerli per 10/15'.

Ingredienti per la crema al pistacchio:
2  uova 
100  gr di zucchero 
60  gr di farina
sale
40  gr di pasta di pistacchio
0.5  lt di latte

  • Scaldare il latte con la pasta al pistacchio.
  • In una ciotola  sbattere le uova con lo zucchero ed un pizzico di sale, aggiungere la farina e dopo averla amalgamata  unire il latte filtrandolo.
Rimettere sul fuoco ed addensare la crema quando è pronta allontanarla dal fuoco e farla raffreddare. 

Preparazione della crostata:
Nella parte centrale della pasta frolla versare la crema ai pistacchi preparata  e  decorare il centro con i biscottini ai pistacchi.
Mettere in frigorifero per almeno tre ore.

domenica 5 marzo 2017

TORTINO DI SPINACI



Ingredienti per i tortini:
300  gr di spinaci cotti
1  uovo
1  tuorlo
70  gr di farina
1  dl  di latte
sale
burro per gli stampini
e pane grattugiato

Ingredienti per la crema al formaggio:
50  gr di burro
20  gr di farina
1  dl di latte
1  dl di acqua
50  gr di scamorza affumicata
grana grattugiato 
sale e pepe

  • Per i tortini: tritare finemente con il coltello gli spinaci poi raccoglierli in una ciotola e salarli. Riunire in un recipiente l'uovo intero, il tuorlo, la farina, il latte ed una presa di sale e mescolare tutto assieme poi versare questo miscuglio negli spinaci e amalgamare bene. Imburrare 6 stampini da muffins, cospargerli di pane grattugiato e suddividervi l'impasto di spinaci.    Accendere il forno a 190° e cuocerli per 20'.                                                                   
  • Per la crema di formaggio:  sciogliere il burro in un tegame poi unire la farina. Allontanare dal fuoco e amalgamare bene.  Unire l'acqua al latte e versarli adagio nel recipiente con il burro stemperando con una piccola frusta per evitare i grumi.  Rimettere sul fuoco e cuocere la crema. Tagliare a pezzetti la scamorza. Quando la crema si sarà addensata aggiungervi la scamorza ed un cucchiaio colmo di grana grattugiato, sale e pepe.  Mescolare fino a quando il formaggio si sarà sciolto (usando un mixer ad immersione si otterrà una crema più vellutata).     
  • Per servire: togliere i tortini dagli stampi e servirli tiepidi con la salsa preparata.

martedì 28 febbraio 2017

WAFFLE FRESCHI

GAUFRE  -  WAFEL    -  WAFFLE   o  GALLETTE



Ingredienti:
180  gr di burro morbido
180  gr di zucchero a velo
1  busta di zucchero vanigliato
4 uova
200  gr di latte (o panna fresca)
220  gr di farina
80  gr di fecola
mezza bustina di lievito
un  limone
un  arancia

  • Setacciare assieme la farina, la fecola ed il lievito. 
  • Grattugiare  la buccia dei due agrumi e spremere l'arancia.
  • Mettere il burro morbido (la ricetta originale che mi è stata data tanti anni fa prevedeva l'utilizzo della margarina) in una ciotola con gli zuccheri e la buccia degli agrumi grattugiata e mescolare con lo sbattitore elettrico.
  • Continuando a montare il burro, unire  le uova, le farine, il succo d'arancia ed il latte alternandoli tra loro.  Si dovrà ottenere un composto soffice e ben amalgamato.
  • Scaldare lo stampo per le cialde poi cuocere i waffle mettendo l'impasto a cucchiaiate e facendolo cuocere per 2' fino a farlo dorare.  Attenzione a non eccedere nella quantità dell'impasto perchè fuoriesce ai lati. 
  • Lasciare raffreddare l waffle pronti su una grata per dolci e serviteli a piacere ..... con frutta, gelato, panna o crema al cioccolato.