mercoledì 15 agosto 2012

TORTINO DI QUINOA ALLO ZAFFERANO






Ingredienti:
240  gr di quinoa
1/2  cipolla
1 carota
1 foglia di alloro
1 bustina di zafferano
sale

100  gr di funghi 
200  gr di piselli
50  gr cipollotto
150  gr di fagiolini
1/2 cipolla
1 pomodoro maturo
prezzemolo
sale e pepe
olio








 Lavare la quinoa  fino a quando l'acqua sarà limpida. Mettere sul fuoco una pentola con 600/700 gr di acqua, una manciata di sale, la mezza cipolla e la carota tagliate a pezzi e la foglia di alloro. Quando l'acqua raggiunge l'ebolizione con un mestolo forato togliere le verdure e versarvi lo zafferano, mescolare per scioglierlo bene poi unire la quinoa e lessarla per 15 minuti,  spegnere la fiamma e lasciarla altri 5' nell'acqua. Scolare il liquido in eccesso e raccogliere la quinoa in una terrina. Mentre la quinoa  bolle  pulire i funghi, affettarli e cuocerli per 10 minuti in una padella con un filo d'olio. Lessare i piselli e i fagiolini, separatamente (conservando l'acqua di cottura) poi stufare il cipollotto in una padella antiaderente e insaporirvi un quarto dei piselli. I rimanenti piselli frullarli con qualche foglia di prezzemolo e un pizzico di sale e pepe usando l'acqua di cottura per ottenere una crema. Preparare una crema anche con i fagiolini:  tritare la mezza cipolla rimasta e appassirla in un tegame con un filo d'olio, aggiungere i fagliolini  e il pomodoro maturo tagliati a pezzi e cuocere per una decina di minuti. Versare tutto nel frullatore con un bicchiere di acqua di cottura dei fagiolini e macinare. Unire alla quinoa i piselli stufati  e i funghi, condire con un filo d'olio (se il condimento dei funghi è insufficente) e mescolare bene. Per servire: distribuire nei piatti 2/3 cucchiaiate di crema di piselli o di fagiolini, allargarla creando uno spazio vuoto al centro dove formare  con l'aiuto di un coppapasta  i tortini di quinoa. Servire.

NOTA:  è una libera interpretazione di una ricetta apparsa su A TAVOLA di qualche anno fa (forse sono tanti anni fa). Ne ho fatto tante varianti, sostituendo la quinoa con altri tipi di cereali e usando anche altre verdure, sempre con ottimi risultati.

2 commenti:

Michela ha detto...

che bontà!!! adoro la quinoa e anche lo zafferano, non avevo mai pensato però ad un abbinamento tra i due! questo tuo tortino sembra moooooolto goloso, mi segno la ricetta!

bello il tuo blog, l'ho appena scoperto per caso e ho già sbirciato altri post, molto interessanti!
mi sono aggiuunta ai tuoi followers :)
passa anche da me se ti va!
a presto,
Michela

Flora ha detto...

Grazie Daniela, e benvenuta nel mio modesto blog.
Ho visto le tue ricette, anche se sei giovanissima sei brava (alcune le proverò davvero), e sono d'accordo con te gli States non sono sono hamburgers.
Ciao Flora.